Provincia di Cosenza

Visite: 432

PROROGATA LA SCADENZA PER LE DOMANDE DI ACCESSO ALLE ATTIVITÀ ESTIVE FINANZIATE CON I FONDI GOVERNATIVI.E DESTINATE A BAMBINI DELLA FASCIA 3-14 ANNI

Visite: 479

AVVISO PER L’ACCESSO AL SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO ANNO 2020/2021

Visite: 430

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO AGLI ESERCENTI - BUONI SPESA

Visite: 418

AVVISO PUBBLICO RIVOLTO Al CITTADINI - BUONI SPESA

Visite: 4344

Sono otto i posti disponibili per i progetti di servizio civile promossi dal Comune di Fuscaldo ed approvati dalla Regione Calabria. Otto unità che saranno impiegate in due progetti. Il primo, denominato "senza barriere", verrà attuato nel settore della assistenza a persone anziane e disabili; mentre il il secondo, "scuola e crescita", si svilupperà nell'ambito del tutoraggio scolastico.

"Dobbiamo essere soddisfatti del risultato, raggiunto anche grazie alla collaborazione dei nostri partners che si sono dimostrati sin da subito disponibili a prestare il proprio contributo per l'attuazione di questi progetti" - evidenziano, in una nota congiunta, il sindaco Gianfranco Ramundo e l'assessore Filomena Anastasio.

 

"Si tratta, in particolare, del Distretto sanitario del Tirreno, dell'Istituto Comprensivo di Fuscaldo e della cooperativa "A piccoli passi", e le associazioni "Angelina" e circolo "Cariglio 90". 

Il servizio civile, lo ricordiamo, ha, innanzitutto, una forte valenza educativa. I giovani che lo presteranno, infatti, vivranno un'occasione importante di crescita personale e di educazione alla cittadinanza attiva, partecipando anche ad attività formative, che serviranno a far acquisire loro competenze specifiche da spendere nella vita professionale. Gli altri obiettivi che potremo raggiungere attraverso questo servizio sono obiettivi di natura sociale. Mireremo a migliorare la vita delle persone anziane e disabili, potenziando i servizi a loro favore e sviluppando la rete a loro sostegno. Verranno attuati, poi, percorsi di tutoraggio scolastico, poiché la crescita personale e culturale degli alunni delle scuole rappresenta, per questa amministrazione, un obiettivo importante quanto l'inclusione sociale di anziani e disabili".

 

Torna su